Come Migliorare il Report del tuo Portafoglio di Trading

Nel Trading, in generale, conviene sempre operare con un portafoglio di strategie, strutturato in modo tale che i momenti di drawdown di una strategia possano essere compensati dai profitti delle altre e viceversa.

Chi utilizza Metatrader 4 avrà notato la difficoltà di ottenere un report che consenta di poter fare delle valutazioni distinte sull’operatività di una strategia piuttosto che quella di un’altra.

Lo storico delle operazioni di Metatrader 4 ha delle lacune, a meno che non si mettano in pratica alcuni stratagemmi per aggirarle.

Supponi di possedere un unico conto Trading sul quale vuoi operare con diverse strategie.

Dopo un po’ di tempo potrai esportare tutta la tabella dello storico operazioni dove saranno indicate le varie informazioni principali delle stesse: 

  • la data dell’operazione
  • il tipo di operazione
  • il size
  • lo strumento di trading
  • i prezzo di ingresso
  • il profitto/perdita
  • ecc.

In molti casi però non sarà possibile capire quale strategia ha generato un certo trade.

Potresti capirlo solamente nel caso in cui ciascuna strategia lavorasse in un distinto strumento finanziario.

Se però il tuo portafoglio è composto da strategie che lavorano in modi diversi ma in uno stesso strumento finanziario, dal report fornito da Metatrader purtroppo non riuscirai a distinguere la loro operatività.

Potresti aggirare il problema aprendo account diversi ed operando con una sola strategia in ciascuno di essi.

Immagina di avere a disposizione 20 strategie… sarebbe piuttosto complicato gestirle con 20 account diversi, non credi?

Un altro modo di aggirare il problema potrebbe essere quello di inserire un commento all’apertura di ogni nuovo ordine magari scrivendo il nome della strategia che lo ha generato oppure un qualsiasi identificativo univoco.

portafoglio trading 1

La colonna Commento presente nello storico operazioni, potrebbe così diventarti utile per distinguere quale strategia ha generato una determinata operazione.

riccardo2

A molti trader piacerebbe rielaborare lo storico di Metatrader4 attraverso altri software, come Excel ad esempio.

Non è così semplice farlo.

Metatrader 4 permette di esportare lo storico in formato HTML e rielaborarlo con Excel richiede ulteriori operazioni di formattazione che non tutti sono in grado di fare.

Mi permetto di dire che dal punto di vista delle funzionalità relative all’analisi dei dati di trading, Metatrader 4 è assolutamente carente, proprio per le considerazioni fatte in questo articolo.

Esiste però un metodo per risolvere questo problema in un modo intelligente ed estremamente efficace.

Esso richiede però la conoscenza, almeno basilare del Trading Automatico.

Non è difficile imparare ad usarlo e di conseguenza metterlo in pratica.

Attraverso la programmazione è infatti possibile generare un report costruito ad hoc e allo stesso tempo facilmente utilizzabile con altri software come Excel ad esempio.

Se poi deciderai di operare con il Trading Automatico avrai l’enorme vantaggio di riuscire a gestire un portafoglio di strategie automatiche in uno stesso account e di ottenere report distinti dell’operatività di ciascuna di esse.

Puoi creare un file di report grazie alla funzione che trovi codificata di seguito.

void WriteReport(string filename,string log_string){

   int myfile = FileOpen(filename,FILE_READ|FILE_WRITE);

   if(myfile!=INVALID_HANDLE){

                  FileSeek(myfile,0,SEEK_END);

                  FileWrite(myfile,log_string);

                  FileFlush(myfile);

                  FileClose(myfile);

                  }else{

     Print(“File “+ filename+ ” non trovato : “, GetLastError());

   }

}

Copia lo script ed incollalo nella parte finale del codice dei tuoi ExpertAdvisor.

Richiamando la funzione WriteReport potrai generare un file in formato CSV contenente i dati che desideri collezionare ed esaminare poi con Excel.

In aggiunta, da questo link puoi scaricare il codice sorgente di un pseudo Expert Advisor che se messo in funzione, anche attraverso un semplice backtest, produrrà un report contenente i dati di apertura, massimo, minimo e chiusura delle barre relative al timeframe e allo strumento in cui lo utilizzerai.

Se utilizzerai lo script in un conto live potrai trovare il file CSV del report all’interno della cartella \MetaTrader 4\MQL4\files .

Se invece effettuerai un backtest dello script potrai trovare il file CSV del report all’interno della cartella \MetaTrader 4\tester\files.

Potrai successivamente importare i dati in Excel utilizzando il menu Dati e il comando carica dati esterni Da Testo.

Mi raccomando prova questa funzionalità e leggi i prossimi interessanti articoli sul Trading Automatico.

E se vuoi avere più informazioni sul Trading Automatico, CLICCA QUI e ISCRIVITI AL NOSTRO CORSO GRATUITO AUTOTRADING CHALLENGE!

Mi rendo conto che se non hai molta dimestichezza con il codice di Metatrader o con Excel potresti non riuscire immediatamente ad eseguire lo script che ti ho suggerito in questo articolo…

Per questo, se hai bisogno d’aiuto, scrivici pure nei commenti!

Grazie per l’attenzione e buon Trading!

Riccardo Fornasiero

Responsabile Trading Automatico per Sapienza Finanziaria

ITForum Online Week 2020

Impara le basi del Trading Professionale con il videocorso gratuito Trader Week

Trading Automatico? Imparalo con il videocorso gratuito AutoTrading Challenge

Menu