Deprecated: wp_make_content_images_responsive è deprecata dalla versione 5.5.0! Utilizzare al suo posto wp_filter_content_tags(). in /home/sapienz0/public_html/wp-includes/functions.php on line 4773

Perché è un ERRORE pensare che il Trading Automatico non fa per te…

Navigando sul web sarà capitato sicuramente anche a te di imbatterti in qualche articolo sul Trading Automatico e, magari, l’avrai evitato perché il Trading Automatico è una cosa che riguarda la programmazione e hai potuto subito pensare che è qualcosa di troppo “cervellotico”, di complicato da imparare… quindi hai potuto dedurre che il Trading Automatico non fa per te.

Nella vita siamo chiamati ogni giorno a fare delle scelte.

La maggior parte di queste le facciamo inconsciamente, come ad esempio: “fuori è nuvoloso, meglio prendere l’ombrello”.

Oppure abbiamo a che fare con delle operazioni matematiche come ad esempio: “compro il pane, do al fornaio una banconota da 5 euro, il pane ne costa 3, dovrò ricevere 2 euro di resto”.

Una semplicissima sottrazione!

Il trading automatico funziona allo stesso modo.

Opportunamente programmato un semplice software è in grado di fare delle scelte, di eseguire dei calcoli matematici e di conseguenza di compiere delle operazioni finanziarie.

Se nella tua primissima infanzia, a 4 o 5 anni, per assurdo ti fossi messo in testa che le sottrazioni per te erano troppo difficili e non facevano per te, oggi forse eviteresti anche di andare a comprare il pane dal fornaio. 

Il fatto che per te la programmazione e i computer siano un tabù, deriva da un “blocco mentale” (semplicemente un’idea sbagliata derivante dalla scarsa conoscenza del settore) e potrebbe farti cadere in situazioni svantaggiose rispetto ad altri Trader.

Non voglio minimizzare, il Trading Automatico necessita di studio e applicazione, però ti sto dicendo che non è impossibile da imparare e non ci vuole nemmeno chissà quanto tempo. Tutti possono farlo.

Quando eri alle elementari anche le somme, le divisioni, le moltiplicazioni e le sottrazioni inizialmente ti saranno apparse complicate.

La soluzione è mettersi in gioco, continuare ad essere curiosi come quando si era bambini, provare, farsi accompagnare da chi conosce già questi argomenti e può farti risparmiare tempo ed errori.

I software di Trading Automatico possono essere progettati per fare delle analisi e delle operazioni sui mercati finanziari.

L’esempio della scelta legata alle condizioni meteo potremmo schematizzarlo cosi.

Schema_Ombrello

Invece l’esempio del fornaio potremmo descriverlo cosi :

A = 5; // banconota in mio possesso

B = 3; // costo del pane

Risultato = A-B ; // denaro che il fornaio dovrà darmi di resto

Guarda questo breve video dove in pochi minuti ti spiego come sia semplice realizzare un Expert Advisor che riproduce proprio l’esempio del fornaio 🙂

Anche se questo esempio c’entra poco con il Trading, si tratta di una dimostrazione base di una delle tante istruzioni che si possono impartire ad un sistema di Trading Automatico.

[iframe]

[/iframe]

Prova anche tu a ripetere i passaggi che ti ho spiegato nel video!

(Se non hai una piattaforma MT4 installata nel tuo computer puoi scaricarla da questo link)

Da questo esempio al saper programmare un sistema di Trading Automatico, non c’è poi così tanta strada da fare.

E’ questione di volontà, passione, curiosità di allargare le proprie conoscenze…e se ci pensi tutto parte da Te, nessuno nasce “imparato”.

Prova a realizzare questo semplicissimo software che esegue la sottrazione e utilizza lo spazio dei commenti per farmi tutte le domande di cui hai bisogno!

Fammi sapere se ci sei riuscito!

Potrai anche scaricare il file sorgente che ho creato nel video direttamente da questo link.

E se vuoi avere più informazioni sul Trading Automatico…

Grazie per l’attenzione. Al prossimo articolo!

Riccardo Fornasiero

Responsabile Trading Automatico per Sapienza Finanziaria

Impara le basi del Trading Professionale con il videocorso gratuito Trader Week

Trading Automatico? Imparalo con il videocorso gratuito AutoTrading Challenge

Menu